L’“A.N.A.R.P.E.

Associazione Nazionale Agenti Rappresentanti e Promotori Editoriali

nasce a Milano il 30 agosto 1951 con l’esigenza di valorizzare e tutelare la professionalità dell’operatore editoriale e rappresentare tale categoria all’interno della filiera e nei rapporti con i diversi organismi esterni, tra i quali il Ministero della Pubblica Istruzione.
Scopo principale è quello di tutelare gli interessi degli associati e la loro professione ed in generale la promozione del libro e l’importanza della lettura come patrimonio culturale da preservare e difendere.
L’Associazione, a cui ad oggi aderiscono i circa 1200  operatori editoriali scolastici e di varia –  siano essi agenti, promotori, dipendenti o concessionari – è divisa in 19 sezioni che coprono tutto il territorio nazionale, al fine di meglio gestire i rapporti con gli associati ed essere presenti anche localmente.
Ogni sezione è dotato di un proprio Presidente, membro di diritto del Consiglio Direttivo Nazionale, organo deliberante.
Attualmente la carica di Presidente Nazionale è tenuta da Vincenzo Calò, il quale si avvale dell’aiuto del Vice Presidente Pier Luigi Di Tullio, dal Tesoriere Gabriele Zampini e del Segretario Antonio Arnone.
Molti sono stati negli anni  i risultati raggiunti dall’Associazione, nonché i servizi offerti.
Tra i risultati, a titolo di esempio, l’aver firmato, insieme ad A.I.E., l’Accordo Economico Collettivo per la disciplina del rapporto di Promozione Editoriale Scolastica, che ha permesso di dare a molti colleghi un inquadramento giuridico economico rispetto la propria posizione contrattuale; di vedere riconosciuto dal M.I.U.R., nelle Circolari riguardanti le adozioni dei libri di testo, il ruolo dei nostri iscritti nelle scuole, valutando la nostra attività come un servizio utile ai docenti ma anche alla società; di aver sottoscritto una accordo operativo con A.L.I.; di aver contribuito alla modifica del decreto Profumo.
Tra i servizi, a titolo esemplificativo, la cassa di previdenza per i promotori (Cattolica); la polizza di tutela legale (Arag) in caso di sinistri professionali (attivabile solo dopo il primo anno di iscrizione); la convenzione con lo Studio Legale Potitò a favore di tutti i soci, che consente a loro di ottenere uno sconto del 25% sulle tariffe forensi in merito a richieste di natura legale; la PEC gratuita a tutti i soci; il gestionale per le adozioni e le statistiche GIADA. I Fogli Visita Scuola, e tanto altro…
L’Associazione è dotata di uno Statuto e di un nuovo codice di autoregolamentazione, a cui tutti i soci aderiscono.


Categorie

Servizi per i docenti

Categories

Meta