COMUNICATO STAMPA MIUR

***

A tutti i soci. Vi informiamo che stamane è stata siglata la convenzione tra AIE e MIUR per la fornitura gratuita dei libri di testo, a settembre, per le studentesse e gli studenti delle aree colpite dal terremoto (140 comuni). A breve il MIUR divulgherà una circolare che sarà inviata nei prossimi giorni alle scuole con modalità e scadenze per accedere all’agevolazione. La convenzione sarà valida anche per il  2017/2018 e il 2018/2019. A seguire il comunicato stampa del MIUR

######## COMUNICATO STAMPA #############

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’ UNIVERSITA' E DELLA RICERCA Scuola, accordo Ministero-Associazione Italiana Editori. Libri di testo gratis per le alunne e gli alunni delle aree colpite dal terremoto. Fedeli: “Da parte degli editori impegno importante”. Palumbo: “Con Miur collaborazione strutturata a sostegno sistema istruzione”. Libri di testo gratuiti, a settembre, per le studentesse e gli studenti delle aree colpite dal terremoto, per un totale di 140 Comuni coinvolti. Lo prevede la convenzione siglata tra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e l’Associazione Italiana Editori (AIE), sintetizzata in una circolare che sarà inviata nei prossimi giorni alle scuole con modalità e scadenze per accedere all’agevolazione. La distribuzione gratuita dei testi varrà per i prossimi due anni scolastici, il 2017/2018 e il 2018/2019. Il nuovo accordo amplia quello siglato nell’autunno del 2016 per la fornitura di libri alle ragazze e ai ragazzi di Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto e Acquasanta Terme, allargando l’iniziativa a tutte le alunne e gli alunni delle aree colpite da eventi sismici. “Quello preso dall’Associazione Italiana Editori è un impegno importante. Ringrazio il Presidente del Gruppo Educativo AIE, Giorgio Palumbo, per la sensibilità mostrata e per aver voluto dare continuità ad un intervento che mette al centro le studentesse e gli studenti”, sottolinea la Ministra Valeria Fedeli. L’iniziativa Miur-AIE “si inserisce nel solco delle azioni che si stanno mettendo in campo per riportare alla normalità territori duramente colpiti - prosegue la Ministra -. Queste non sono iniziative scontate, ma il segno tangibile che unendo le forze si possono offrire soluzioni concrete e durature nel tempo”. “La nostra disponibilità non è solo un gesto di generosità, ma conferma una strutturata collaborazione con il Miur a sostegno del sistema dell’istruzione”, ha detto Giorgio Palumbo, Presidente del Gruppo Educativo AIE. “Con questa donazione abbiamo voluto fare la nostra parte per consentire alle famiglie di non doversi preoccupare della dotazione libraria di cui le ragazze e i ragazzi avranno bisogno al rientro a scuola. Riteniamo fondamentale assicurare, in sinergia con le istituzioni, il diritto allo studio e un’opportunità alle studentesse e agli studenti che hanno vissuto molti disagi e che, nonostante tutto, hanno deciso di rimanere in quei luoghi con le loro famiglie con tutto quello che questa decisione comporta”. Gli istituti scolastici delle aree interessate avranno tempo fino al 15 luglio per trasmettere l’elenco delle studentesse e degli studenti a cui assegnare i testi e l’elenco dei libri adottati per il nuovo anno scolastico. L’accordo Miur-AIE rientra tra le iniziative a favore del piano nazionale di interventi #RipartiamoDallaScuola lanciato dal Miur all’indomani del sisma. Un piano di aiuto a medio e lungo termine per sostenere le comunità scolastiche colpite dal terremoto.

Roma, 22 giugno 2017

########################################

A.N.A.R.P.E. - Associazione Nazionale Agenti Rappresentanti Promotori Editoriali sede legale: via Ventiquattro Maggio, 10 - 50129 - Firenze - presidenza@anarpe.it sede operativa: via Talete di Mileto, 4 - 80126 - Napoli - segreteria@anarpe.it Tel. 0039 0817 529 677 - Fax 0039 0815 592 719 Sito internet: www.anarpe.it - Posta Elettronica Certificata: anarpe@pec.anarpe.it

COMUNICATO STAMPA MIUR: LIBRI DI TESTO GRATIS PER LE AREE TERREMOTATE

Scuola

Applicazioni per docenti

DA TUTTOSCUOLA – Alternanza Scuola Lavoro: studenti costretti a trasportare lettini e ombrelloni

Un’estate in azienda per gli studenti che anche nei mesi caldi devono fare i conti con l’Alternanza Scuola Lavoro? Non proprio. In un Istituto Tecnico di Parma i ragazzi hanno dovuto trasportare lettini e ombrelli per la piscina di un centro sportivo: lo denuncia l’Unione degli studenti stigmatizzando il fatto che la formazione venga sostituita dallo …  LEGGI TUTTO »

da TUTTOSCUOLA – Vaccini, Fedeli: ‘A scuola anche chi è in ritardo’

“Chi non è riuscito a vaccinare i figli prima dell’ingresso a scuola, va a scuola comunque”: così intervenendo ad Agorà estate su Rai 3 sul tema dei vaccini, la ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli. Fedeli ha quindi aggiunto: “C’è una scelta che va fatta, ma va anche accompagnata dall’informazione da parte della sanità pubblica, delle famiglie …  LEGGI TUTTO »

da TUTTOSCUOLA – A Firenze la prima Fiera Didacta Italia

Oltre 80 workshop che spaziano dall’innovazione del modello educativo al rapporto scuola-lavoro, dalla robotica allo studio di nuovi arredi e tecnologie integrate, e 100 espositori italiani ed esteri della filiera della scuola e dell’istruzione, partecipano alla prima edizione italiana di Didacta International, che si tiene a Firenze alla Fortezza da Basso dal 27 al 29 …  LEGGI TUTTO »

da TUTTOSCUOLA – Verso l’atto d’indirizzo per il rinnovo del CCNL: il nodo tra legge e contratto

Dopo l’incontro a livello politico al Miur, i commenti sindacali sul confronto per la predisposizione dell’atto di indirizzo per il rinnovo del CCNL sono stati tutti positivi, sia per il metodo seguito sia per il merito dei contenuti. Non era mai capitato in passato che prima dell’emanazione da parte del Governo dell’atto di indirizzo per …  LEGGI TUTTO »

La Repubblica – Galeotto fu il libro da leggere in vacanza

La Repubblica – Insegnanti sempre più poveri